18-06-2019 1 minuto

Pubblicato whitepaper della criptovaluta di Facebook

vlad Scritto da Vlad Golub

Criptovaluta stabile e golobale di nome Libra. Questo è esattamente ciò che viene scritto sul sito web ufficiale della nuova rete di pagamento basata su "una blockchain sicura, scalabile e affidabile". Il costo della valuta digitale Libra sarà legato alla riserva di vari beni e la rete sarà gestita dall'associazione senza scopo di lucro chiamata ‘Libra Association’.

 

 

 

Pertanto, ciascun token Libra verrà coperto da un paniere di valute e altre beni, che insieme formeranno la ‘Libra Reserve’. Ciò si riferisce ai depositi bancari e ai titoli di stato delle banche centrali più affidabili, che presumibilmente avranno una bassa volatilità. Tuttavia, il costo del token non sarà legato a nessuna valuta fiat.

 

Nella fase iniziale, i membri fondatori dalla Libra Association fungeranno da operatori di nodi di validazione, ma si presume che dopo la prima fase verrà la decentralizzazione.

 

I soci fondatori dell'associazione includono Mastercard, PayPal, Visa, Booking Holdings, eBay, Facebook, Uber, Spotify, Vodafone, Coinbase, Xapo e altre società note. Allo stesso tempo, nessun membro dell'organizzazione può possedere più dell'1% dei voti (questo vale anche per Facebook).

 


 

 

La Libra Association implementerà anche i security token denominati ‘Libra Investment Token’, che attireranno fondi da investitori accreditati che possono guadagnare dividendi dalle riserve.

 

Coloro che desiderano aderire all'associazione devono investire $ 10 milioni, ma questa regola non si applica ad altre organizzazioni senza scopo di lucro. Le spese annuali stimate per la gestione del nodo saranno all’incirca $ 280 mila.

 

È interessante notare che la stessa Libra Association non raccoglierà dati personali degli utenti e le transazioni sulla rete saranno pseudo-anonime [indirizzi, data e ora saranno pubblici]. In questo caso, i portafogli di custodia potrebbero richiedere una procedura KYC.

 

Inoltre, sul sito Web di Libra è in corso l'implementazione del protocollo Libra Core open source basato sul framework HotStuff di VMware in conformità con la licenza Apache 2.0. Nelle prossime settimane verrà lanciata una testNET ed entro il 2020 è previsto il lancio di criptovaluta su vasta scala. Aggiungiamo che il protocollo presuppone funzionalità limitate nel contesto di contratti intelligenti.

 

The Libra Blockchain by on Scribd

 

Allo stesso tempo, Facebook ha introdotto il portafoglio mobile Calibra, che consentirà l'invio di token Libra tramite Facebook Messenger e WhatsApp.

 

Calibra è una divisione di Facebook ed un'entità legale separata registrata presso FinCEN come fornitore di servizi finanziari. La compagnia ha il permesso di condurre attività su tutto il territorio degli Stati Uniti.

 

LibraWhitePaper en US by on Scribd

 

To be continued….