Alla vigilia dell’halving le commissioni nella rete di Bitcoin sono cresciute del 300%

La commissione media per la transazione nella rete di Bitcoin è cresciuta di oltre il 300% alla vigilia dell’halving.

Secondo il portale Bitinfocharts, l’8 maggio il costo medio per ogni signola transazione è salito a $ 3,19. Rispetto al 26 aprile, quando il costo medio per l’operazione era di $ 0,62, la crescita ha superato il 300%.

Schermata-2020-05-11-alle-14-12-48

L’ultima volte il prezzo per la commissione così alto fu osservato circa un’anno fa, a luglio 2019. Invece il massimo storico per una singola commissione è stato stabilito a dicembre 2017, quando il prezzo di BTC ha raggiunto i $ 20.000, all’epoca ogni operazione costava circa $ 55.

Schermata-2020-05-11-alle-14-21-11

Infine ricordiamo che, prima dell’halving le commissioni nella rete di Bitcoin crescono sempre. Così, anche il 9 luglio 2016, prima del secondo dimezzamento delle ricompense, il prezzo delle commissioni salì di oltre 3 volte.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10836.30