Ecco gli altcoin più redditizi del 2019

26 Dicembre, 2019

Dall’inizio del 2019, il prezzo della prima criptovaluta è salito di circa il 90%, ma i tassi di alcuni altcoin hanno lasciato Bitcoin molto indietro in termini del ROI annuale, riporta Cointelegraph.

 

La classifica degli investimenti più efficaci e redditizi è guidata dal token Synthetix (SNX) - il tasso della valuta digitale in questione è aumentato da $ 0,037 a $ 1,27 in 12 mesi, o se vogliamo parlare di percentuali, la crescita registrata è stata di circa il 3300%.

 

Il token ChainLink (LINK) è cresciuto da $ 0,39 a $ 1,80 al momento della stesura di quest’articolo. Durante il proprio “bull run”, il tasso di LINK ha raggiunto $ 3,80. Ma anche se mettiamo da parte i massimi, e prendiamo come riferimento il tasso attuale, la crescita è stata del 360% in 12 mesi.

 

All'inizio di gennaio 2019, Tezos (XTZ) valeva $ 0,47 ed ora il suo prezzo è $ 1,39. Il ROI di Tezos è stato di circa il 195%.

 

Il token dell’exchange di criptovaluta Binance è partito da circa $ 6 e a fine maggio del 2019 il suo tasso è salito a $ 35. Ora Binance Coin (BNB) viene scambiato a $ 13,3, quindi la crescita ha superato il 120%.

 

Anche le altre criptovalute della top di coinmarketcap sono cresciute, ma il loro tasso di crescita non è stato molto significativo: EOS - 10%, Ethereum - 20%, BAT - 35%, Litecoin - 40%, Bitcoin Cash - 30%.

Inoltre ricordiamo che, sulla base di un'analisi logaritmica, l'analista Benjamin Cowen ha previsto una nuova bolla di altcoin, che porterà la capitalizzazione totale di tutte le criptovalute a più di $ 11 trilioni.