Biden congela le norme su i wallet crypto del Tesoro

Fonte immagine: Cryptorivista, Crypto Rivista

Nel suo primo giorno in carica, il Presidente Biden ha detto alle agenzie federali che i dirigenti responsabili avranno il compito di rianalizzare tutte le disposizioni in vigore, ivi comprese quelle sull’obbligo del KYC.

Il primo giorno in carica

Nel suo primo giorno in carica, il Presidente Biden ha bloccato tutte le regole “nuove o in sospeso” dell’era Trump fino a quando i membri della sua amministrazione non saranno in grado di rivederle.

Ciò include una normativa proposta dal Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) il 18 dicembre scorso sotto l’ex segretario al Tesoro degli Stati Uniti Mnuchin. La regola proposta dal Bureau “richiederebbe alle banche e alle società di servizi monetari (” MSB “) di inviare rapporti, tenere registri e verificare l’identità dei clienti” che effettuano transazioni a wallet privati ​​di criptovalute, che più sinteticamente si traduce nella presenza del KYC.

L’Agenzia USA del Tesoro

Le società che operano nel settore delle criptovalute e le organizzazioni di difesa hanno fatto pressioni sul Tesoro per ripensare la regola, presentando migliaia di annotazioni pubbliche in un periodo ridotto di 15 giorni, mentre l’Agenzia del Tesoro cercava di far passare i regolamenti prima della fine del mandato di Donald Trump.

Per saperne di più: Sviluppatori Monero: “Le raccomandazioni del FinCEN non sono adatte per criptovalute “anonime”

La strategia

Parte della strategia, dei non sostenitori della normativa, era di esaurire il tempo e attendere i nuovi responsabili amministrativi. 

Il memorandum di oggi del White Chief of Staff Ronald Klain chiede a tutte le agenzie di “considerare di posticipare le date di entrata in vigore delle regole di 60 giorni dalla data di questo memorandum, in conformità con la legge applicabile allo scopo di esaminare qualsiasi questione di fatto, di diritto nonché le questioni politiche che tali scelte possono sollevare”.

Chiede inoltre alle agenzie di considerare la possibilità di consentire un periodo di 30 giorni per dar spazio ad eventuali opinioni sul merito.

Conclusione

Biden ha nominato Janet Yellen per assumere la carica di Segretario del Tesoro, la cui nomina deve essere prima approvata dal Senato, nel mentre tutto è stato congelato in vista di analisi approfondite.