Binance: l’exchange conferma il lancio delle proprie crypto-carte Visa

L’exchange di criptovalute Binance ha confermato il lancio di una crypto-carta di debito visa in collaborazione con l’azienda Swipe. Si presuppone che la carta di Binance si chiamerà “Binance Card”, riporta The Block.

Ricordiamo che, ieri, sul sito di Binance sono apparse l’informazioni che contenevano i riferimenti alla carta, ma subito dopo sono state rimosse. Nonostante la rimozione tempestiva dei contenuti che riguardavano la “Binance Card”, i giornalisti di The Block sono riusciti a salvare un “frammento” della sezione FAQ del sito Web di Binance. Il “frammento” contiene una descrizione dettagliata di come funzionerà la carta.

Per leggere tutto clicca qui

Secondo le prime indiscrezioni, per ordinare la carta, l’utente deve prima superare il 2° livello di verifica KYC. Secondo le informazioni che conteneva il frammento salvato della FAQ, il prodotto non sarà disponibile in diversi paesi, il loro elenco non è stato specificato. Inoltre, il proprietario sarà in grado di utilizzare la versione virtuale della carta fino alla consegna della “Binance Card” fisica.

Un’altra caratteristica interessante della “Binance Card” sarà la possibilità di scambiare le criptovalute con denaro fiat in tempo reale. Ciò consentirà di pagare gli acquisti utilizzando valute digitali in qualsiasi negozio del mondo che accetta carte di credito.

Il limite disponibile per la spesa sarà stabilito sulla base del valore di mercato di tutti gli asset nel wallet del proprietario. Grazie a ciò, l’utente può pagare per gli acquisti anche se non ha abbastanza risparmi in una determinata criptovaluta. Inoltre, i titolari della “Binance Card” potranno scegliere le criptovalute da usare per prime durante gli acquisti.

Per di più, gli utenti saranno in grado di trasferire denaro sulla carta direttamente dal conto di trading di Binance. I pagamenti saranno immediati e i fondi potranno essere spesi immediatamente dopo l’accredito. Inoltre, i titolari della “Binance Card” saranno in grado di prelevare contanti dagli sportelli automatici.

Infine ricordiamo che, ieri, è divenuto noto che Binance ha ricevuto la proprio emoticon su Twitter con il logo dell’azienda.Quindi, Binance Coin (BNB) è diventata la terza criptovaluta dopo Bitcoin (BTC) e CRO, ad avere una propria emoji nel popolare social network.