Adam Back ha spiegato il motivo per cui il prezzo di Bitcoin potrebbe raggiungere i $ 10 milioni

13 Gennaio, 2020

Il CEO di Blockstream, Adam Back, è convinto che le previsioni di $ 100.000 e persino di $ 10 milioni per un Bitcoin non siano così lontane dalla realtà.

 

Back ha commentato il pensiero di uno dei principali rappresentanti del movimento cypherpunk Hal Finney, espresso da lui in una conversazione con il creatore di Bitcoin Satoshi Nakamoto. Finney, deceduto nel 2014, ha suggerito a Satoshi di condurre “un esperimento mentale” ed immaginare che Bitcoin sia diventato il sistema di pagamento dominante nel mondo:

 

“Il valore totale della valuta dovrebbe essere uguale al valore totale di tutta la ricchezza mondiale. La valutazione attuale degli asset in tutto il mondo, che ho calcolato, varia da $ 100 a 300 trilioni. Con 21 milioni di monete, se Bitcoin diventasse il sistema di pagamento dominante, ognuna avrà un costo di circa $ 10 milioni", ha scritto Finney.

 

Back ha osservato che “l’esperimento mentale” di Finney è più vicino di quanto sembri a causa dell'aumento dell'inflazione di dollaro USA.

“La moderna teoria monetaria giustifica l’inflazione. Ogni dollaro USA costerà 10 centesimi dopo 10-20 anni in questa frenesia monetaria. Quindi, 1 BTC a $ 10 milioni, tra dieci o vent’anni, sarà come un Bitcoin a $ 1 milione oggi."

 

Inoltre, sottolinea Back, alcuni anni fa, l'attuale prezzo di Bitcoin sembrava irrealistico a molti, tuttavia, la prima criptovaluta ha superato più di una volta la soglia di $ 10 mila. Questo, secondo il CEO di Blockstream, rende le previsioni del tasso di BTC a $ 100 mila "non così distanti dalla realtà".