Capitalizzazione criptovalute: dopo cinque mesi la “Market Cap” supera i $ 300 miliardi

Nella notte di domenica 26 luglio, la capitalizzazione totale del mercato di criptovalute è tornata a $ 300 miliardi. L’ultima volta la “Market Cap” superiore a 300 miliardi fu registrata circa 5 mesi fa, a metà febbraio di quest’anno, ovvero il periodo antecedente alla crisi provocata dalla pandemia COVID-19.

Fonte: CMC

La crescita della capitalizzazione totale del mercato di criptovalute sta accadendo sullo sfondo del balzo dei prezzi delle principali criptovalute. Infatti, nelle ultime 24 ore, il prezzo di Bitcoin ha superato i $ 10.000 dollari.

Fonte: TradingView 

Mentre Ethereum (ETH), la seconda criptovaluta in termini di capitalizzazione, ha superato i $ 320. Sottolineiamo che, negli ultimi 7 giorni, il prezzo di ETH è cresciuto del 30%

Fonte: TradingView

Inoltre, per la prima volta da giugno 2019, l’indice “Bitcoin Dominance”, per qualche ora, è sceso al di sotto del 60%59,3%. Tuttavia, al momento della pubblicazione di questo articolo, la capitalizzazione totale della prima criptovaluta è salita a $ 182,1 miliardi, mentre l’indice “BTC Dominance” è tornato al di sopra del 60% –  61,2%

L’attuale crescita di mercato delle criptovalute e, soprattutto, di Ethereum deriva dal crescente interesse degli investitori nel settore della finanza decentralizzata (DeFi). Infatti, il giorno prima, la quantità di fondi lasciati come garanzia nei protocolli DeFi ha superato per la prima volta i $ 4 miliardi, ma domenica mattina questa cifra è scesa a $ 3,61 miliardi.