Coinbase Pro ha annunciato il listing di Yearn Finance (YFI)

Fonte immagine: Immagine: Coinbase, Andres Bautista

L’exchange di criptovalute americano Coinbase si prepara a lanciare il trading di token DeFi (finance decentralizzata) Yearn Finance (YFI) sulla piattaforma Coinbase Pro.

Secondo l’annuncio, l’exchange inizierà ad accettare i depositi in entrata di token Yearn Finance (YFI) a partire dal 14 settembre. Mentre il trading inizierà il 15 settembre, al raggiungimento di liquidità necessaria. 

“Una volta raggiunta una sufficiente quantità di token Yearn Finance sulla piattaforma Coinbase Pro, il trading in coppia YFI-USD verrà avviato in quattro fasi: transfer-only, post-only, limit-only and full trading”, hanno affermato i rappresentanti della società.

Inoltre, come spesso accade, quando un determinato token viene listato su Coinbase Pro, anche la piattaforma principale Coinbase com sta iniziando i preparativi per il listing. Di solito, dal listing su Coinbase Pro al lancio della criptovaluta sulla piattaforma principale Coinbase com passano poche settimane.

Cos’è Yearn Finance (YFI)

Il protocollo yearn finance è un aggregatore del rendimento DeFi su Ethereum. La piattaforma offre ai possessori di criptovalute la possibilità di prendere parte al cosiddetto Yield Farming – il processo di generazione di nuove criptovalute attraverso lo staking. Mentre YFI è un governance token che consente ai suoi possessori di prendere decisioni sull’ulteriore sviluppo del protocollo.

Grazie al listing su Coinbase Pro, nelle ultime 24 ore, il prezzo del token YFI è cresciuto del 10% a $ 32,800, secondo i dati del portale analitico CoinGecko. Mentre negli ultimi 2 mesi, il prezzo di Yearn Finance è salito del 103789%

Oltre a Coinbase Pro, il token YFI è già presente su Binance, OKEx, Huobi e altri exchange.

Inoltre, secondo i dati del portale analitico DeFi Pulse, Yearn Finance è attualmente al 3 posto in termini di fondi depositati in garanzia.

Fonte: DeFi Pulse

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.