Elliptic: gli hacker di Twitter stanno utilizzando Wasabi Wallet per nascondersi

Secondo il rapporto della società di ricerca Elliptic, i 2,89 Bitcoin, ovvero il 22% dei fondi ricevuti dagli scammer a seguito dell’hacking di Twitter, sono stati inviati all’indirizzo associato al wallet anonimo Wasabi.

Il wallet utilizza la tecnologia di coin mixing di nome CoinJoin (la combinazione di input da diversi utenti in una singola transazione), che rende difficile tenere traccia delle monete con strumenti di analisi blockchain utilizzati degli exchange e forze dell’ordine.

Tuttavia, gli esperti di Elliptic sono riusciti ad identificare l’indirizzo specifico di Wasabi wallet degli scammer utilizzando i cosiddetti “distinctive transaction patterns” (schemi di transazione distintivi).

Gli analisti di Elliptic hanno inoltre sottolineato che, ora, gli hacker stanno concentrando le loro forze sull’incasso di Bitcoin rubati e, molto probabilmente, useranno le famose piattaforme exchange per fare ciò. 

Il co-fondatore Elliptic, Tom Robinson, ha sottolineato che, dopo aver ricevuto l’avvertimento, gli exchange dovrebbero valutare i rischi di accettare depositi dagli indirizzi del portafoglio Wasabi.

Inoltre, Robinson ha anche dichiarato che una parte dei bitcoin degli hacker è stata inviata al servizio di coin mixing di nome ChipMixer. Quindi, gli spostamenti contemporanei di fondi da due portafogli diversi, secondo il co-fondatore do Elliptic, fanno pensare che della gestione di Bitcoin rubati si occupa una persona sola.


Infine ricordiamo che, secondo gli esperti della sicurezza informatica di Twitter, l’anello debole che ha permesso agli hacker di entrare nella piattaforma e compromettere molti profili del social network è stato un dipendente che ha subito un attacco dell’ingegneria sociale.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10860.85