Ethereum: il prezzo sale oltre i $ 400 dopo 2 anni

Nella notte del 14 agosto, il prezzo di Ethereum, la seconda criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato, ha superato la resistenza psicologica di $ 400 e ha raggiunto il massimo annuale a $ 430. Al momento della stesura di questo articolo, ETH viene scambiato a circa $ 425 secondo i dati TradingView.

Fonte: TradingView

L’ultima volta che Ethereum fu scambiato al di sopra di 400 dollari è stato ad agosto 2018.

Tuttavia, una crescita così importante è stata accompagnata da un aumento vertiginoso delle FEE. Infatti, secondo gli ultimi dati, la commissione media nella blockchain di Ethereum ha raggiunto il massimo storico a $ 7,4. Dall’inizio di agosto, il costo medio della commissione (FEE) nella rete di ETH è cresciuto di oltre cinque volte, mentre dall’inizio dell’estate – di quasi il 1700%.

Secondo gli esperti, un tale aumento del prezzo di Ethereum, nonché delle commissioni (FEE) nella blockchain delle seconda criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato, potrebbe essere dovuto al rapido aumento della popolarità del settore di finanza decentralizzata (DeFi). 

Secondo il portale DeFi Pulse, oggi, l’ammontare dei fondi depositati in garanzia all’interno dei progetti di finanza decentralizzata ha raggiunto il record a più di 5 miliardi di dollari

Infine ricordiamo che, secondo Simone Conti, il 90% della max supply di tutti DeFi governance token è concentrata su appena 500 wallet.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 355.68