Cina: Lo yuan digitale e pronto per i primi test

23 Dicembre, 2019

Lo sviluppo della valuta digitale nazionale cinese è nelle sue fasi finali. L'annuncio è stato fatto dal top manager della Banca Popolare Cinese (People's Bank of China) Mu Changchun, riporta Bitcoin.com.

 

Secondo quanto ha dichiarato l’uomo, il sistema di pagamenti elettronici basato sulla valuta digitale ha già superato i test interni ed e pronta per essere implementata.

 

"Il prossimo passo sarà quello di lanciare un programma pilota nei veri parti del paese ", ha dichiarato il rappresentante del regolatore, senza specificare una di scadenza specifica.

 

Si prevede che, in caso di risultati positivi dei test, lo yuan digitale verrà accreditato sui conti delle banche commerciali della RPC per la distribuzione tra i cittadini del paese.

 

Mu Changchun ha inoltre sottolineato che la valuta digitale nazionale sarà utilizzata come mezzo di pagamento e non per la speculazione.

 

"Non ha le caratteristiche speculative di bitcoin e non richiede un paniere di asset per mantenere il suo valore, come le stablecoin", ha dichiarato il funzionario.

In precedenza, l'ex manager della Banca centrale cinese Zhou Xiaochuan ha affermato che la valuta digitale consentirà di stimolare i pagamenti e il commercio nel paese.