Fortune 40 under 40: sei rappresentanti della crypto-community nel rating

La prestigiosa rivista americana Fortune ha pubblicato la tradizionale classifica “Fortune 40 under 40”, in cui ha nominato le persone più influenti del 2020 sotto i 40 anni.

Quest’anno nella classifica di Fortune sono entrati la CEO di Binance.US Catherine Coley e il CEO di eToro Yoni Assia.

Binance.US funge da dipartimento americano dell’exchange Binance. Mentre eToro è una piattaforma di investimento che fornisce agli investitori e ai trader l’accesso a criptovalute e prodotti finanziari tradizionali.

Un altro rappresentante della crypto-industria presente nella classifica di Fortune è Diogo Monica, il presidente e co-fondatore della piattaforma di criptovaluta Anchorage. Inoltre nella classifica sono presenti il co-fondatore di Chainalysis Jonathan Levin e Sunayna Tuteja, la responsabile delle criptovalute presso TD Ameritrade.

Però il posto più prestigioso è stato occupato dal CEO della piattaforma Bakkt, Adam White, il quale si è classificato al primo posto nella categoria “Finance”. La sua azienda ha introdotto sul mercato i contratti derivati su ​​Bitcoin regolamentati, inclusi futures e opzioni.

Infine ricordiamo che, nella classifica Forbes Billionaires 2020, ovvero la lista delle persone più ricche al mondo, sono stati inseriti ben quanto rappresentanti dell’industria di bitcoin. 

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn