Glassnode: ecco i potenziali segnali di una bull run di Bitcoin

Gli esperti dell’azienda analitica Glassnode ritengono che, attualmente, la metrica Stablecoin Supply Ratio (SSR) indichi un aumento della probabilità dell’imminente bull run di Bitcoin (BTC).

Cos’è la Stablecoin Supply Ratio (SSR)?

Lo Stablecoin Supply Ratio (SSR) è il rapporto tra l’offerta di mercato di Bitcoin (BTC) e l’offerta delle stablecoin indicato in BTC, o, in parole semplici, Capitalizzazione di mercato di Bitcoin / Capitalizzazione di mercato delle stablecoin. Per comporre l’indice, vengono utilizzate le seguente stablecoin: Tether (USDT), TrueUSD (TUSD), Cricle USD (USDC), PAX Standard USD (PAX), Gemini USD (GUSD), DAI (MakerDAO), SAI e Binance USD (BUSD). Quando l’indice SSR si abbassa, significa che l’attuale fornitura delle stablecoin ha più “potere d’acquisto” per acquistare BTC e viceversa.

Secondo il rapporto, attualmente, l’indice SSR è tra volte “più forte” (3x) rispetto a quanto Bitcoin veniva scambiato ad un prezzo simile a quello di adesso lo scorso anno, hanno sottolineato gli esperti di Glassnode.

Inoltre, gli analisti di Glassnode hanno aggiunto che un altro segnale rialzista per Bitcoin è l’aumento della capitalizzazione di USDT in token ERC20 sugli exchange di criptovalute. L’indicatore è in crescita dall’inizio dell’anno. A questo proposito vi ricordiamo che, di recente, Tether Limited ha spostato 1 miliardo di USDT dalla blockchain di TRON (TRC20) a quella di Ethereum (ERC20).

Infine ricordiamo che, a luglio, gli esperti di Glassnode hanno notato un aumento significativo del numero di bitcoin whale (Balene Bitcoin), che ha raggiunto i livello del rally di BTC del 2017.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10331.64