Google è diventato partner del blockchain video network Theta

Il blockchain video network di nome Theta ha annunciato una partnership con Google. Il gigante dell’IT fornirà alla blockchain startup l’accesso all’infrastruttura cloud e diventerà un validatore di rete aziendale, riporta CoinDesk.

Il nodo di Google sarà ospitato in Irlanda e supportato da 5 milioni di token THETA (1,77 milioni di dollari al tasso di cambio attuale) che la startup ha stazionato per lo staking. Pertanto, Google diventerà il quinto validatore aziendale delle blockchain di Theta e il primo in Europa.

Altri validatori di Theta sono l’exchange di criptovalute Binance e due fondi di venture capital: Gumi Crypto e Blockchain Ventures. In futuro, in team di Theta prevede di aumentare il numero di valutatori aziendali a 31.

Inoltre, secondo l’accordo tra Google e la startup Theta, quest’ultima riceverà un accesso premium al servizio Google Cloud. 

“L’unicità di Theta risiede nel fatto che il loro video hosting ecessita sia di una rete affidabile e ad alte prestazioni – che forniremo come parte del nostro pacchetto premium – sia di validatori affidabili per garantire la sicurezza del protocollo”, ha affermato lo sviluppatore di Google Cloud Allen Day.

Per di più, Allen Day ha aggiunto che con l’aiuto delle soluzioni di Google, chiunque può avviare il proprio nodo:

“Gli utenti possono avviare il nodo Theta Guardian direttamente dal negozio online di GCP [Google Cloud Platform]. In pochi clic, possono distribuire il nodo Guardian e connettersi alla rete Theta.”