Il direttore della Bitcoin Foundation ha annunciato la candidatura alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti

Il veterano del settore di Bitcoin, l’investitore di venture capital e il miliardario Brock Pierce  ha annunciato che si candiderà alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Nei commenti sotto il post su Twitter, in cui Pierce annunciato la propria candidatura, l’uomo ha notato che parteciperà alle elezione come un candidato indipendente.

Secondo il sito web brockpierce2020.com, la campagna si svolgerà sotto lo sloganLeadership. Esperienza. Valori.“. Tuttavia, attualmente, Brock Pierce non ha presentato alcun programma specifica da offrire agli elettori.

Fonte: brockpierce2020.com 

Inoltre sottolineiamo che, attualmente il sito web di Pierce non include nessuna informazione sulla campagna presidenziale, tranne una piccola biografia, in cui l’imprenditore elenca tutte cariche ricoperte: presidente della Bitcoin Foundation, co-fondatore di EOS Alliance, Block.one, Blockchain Capital, Tether e Mastercoin. Per di più, il sito afferma che Pierce sia uno dei primi investitori in Bitcoin e uno dei maggiori partecipanti al crowdsale di Ethereum.

In aggiunta, Brock Pierce è il fondatore di piattaforme per i giocatori IMI Exchange, ZAM e IGE, nonché dei progetti D10e, GoCoin, Blade Payments, Five Delta, Xfire 2.0, Playsino, Evertune, GamesTV e DEN.

Nel settore delle criptovalute, Brock Pierce è stato consulente di progetti come Airswap, Bancor, BitGo, BitGuild, BlockV, Bloq, DNA, Element Group, Metronome, Shyft e tZERO in varie fasi.

Quindi, dopo la candidatura di John McAfee, Brock Pierce diventa il secondo rappresentante della crypto-community a candidarsi alle elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10904.34