Il video blogger PewDiePie ha abbandonato la piattaforma decentralizzata DLive ed è tornato su YouTube

Il blogger svedese PewDiePie ha terminato la collaborazione con la piattaforma decentralizzata DLive per un contratto con YouTube, riporta wired.

Felix Chelberg, meglio noto come PewDiePie, ha firmato un contratto esclusivo per condurre le dirette solo sulla piattaforma YouTube. Attualmente, al suo canale sono iscritte circa 104 milioni di persone. Quindi, visto il nuovo contratto, dovrà abbandonare la piattaforma decentralizzata DLive, con la quale il blogger ha firmato una partnership nel 2019.

Secondo quanto ha dichiarato Chelberg, le nuove funzionalità di YouTube lo hanno spinto a tornare di nuovo allo streaming sulla piattaforma di Google:

“Lo streaming live è ciò su cui mi concentrerò nel 2020 e oltre, quindi essere in grado di collaborare con YouTube ed essere all’avanguardia delle nuove funzionalità della piattaforma è un’opportunità unica ed emozionante per me.”

DLive è la più grande piattaforma blockchain con un pubblico mensile di oltre 5 milioni di persone. Nel corso della collaborazione con DLive, sul canale di PewDiePie si sono iscritti circa 882 mila persone. La piattaforma costruita sulla blockchain di Tron offre condizioni più favorevoli per i creatori di contenuti. Secondo PewDiePie, nel 2019, le “condizione più favorevoli” sono state determinanti per passare da YouTube a DLive.

DLive è di proprietà del creatore di Tron Justin Sun. Lo scorso gennaio, Sun ha annunciato sul suo profilo Twitter la collaborazione con PewDiePie. Ora che il blogger è tornato su YouTube, Sun è tornato a essere un bersaglio per i troll:


Crypto menzionate (1)

Tron / TRX

$ 0.03