IntoTheBlock: in questo momento nove investitori in Ethereum su dieci sono in rosso

Secondo uno studio condotto dal portale InfoTheBlock, su circa 32 milioni di indirizzi nella rete Ethereum (88% del totale) si custodiscono le monete acquistate ad un prezzo medio superiore a $ 132,4, riporta cryptoslate.

Schermata-2020-04-01-alle-12-48-29

Il rapporto, osservano gli analisti, non dovrebbe sorprendere nessuno. Il tasso di Ethereum è molto instabile e, nelle ultime tre settimane, ha quasi raggiunto i minimi del 2018 a circa $ 80. Il problema è che nello stesso anno, nel 2018, il prezzo di ETH ha anche raggiunto i massimi a circa $ 1400. 

Pertanto, nelle condizioni di una tale instabilità, solo coloro che hanno acquisito Ethereum nelle fasi iniziali del rally del 2017, o coloro che hanno acquistato ETH nelle ultime tre settimane, restano nella zona “verde”.

Osservando il grafico qui sotto, possiamo notare che l’intensità di acquisto più elevata è stata registrata tra $ 241,24-302,88. Allo stesso tempo, quando il tasso di Ethereum supererà i $ 250 (cioè circa il doppio rispetto ai valori attuali), la metà degli indirizzi tornerà in attivo.

Schermata-2020-04-01-alle-13-28-07

Invece i proprietari di circa 4 milioni di indirizzi ETH (circa il 10% del numero totale), dovranno avere molta pazienza. I loro acquisti furono effettuati a prezzi compresi tra $ 714 e $ 1340.

Infine ricordiamo che, secondo gli esperti di The Block, Bitcoin ed Ethereum si sono rivelati gli asset peggiori, confrontandoli anche con i mercati tradizionali, durante la pandemia.

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 353.29