Isole Vergini britanniche negano le voci sull’emissione di una valuta digitale statale

Il governo delle Isole Vergini britanniche ha negato le voci sullo sviluppo di una valuta digitale statale.

 

Per di più, il comunicato stampa rilasciato dall’amministrazione delle Isole afferma che il regolatore del posto non ha in programma di sostituire il dollaro USA.

 

La notizia riguardante lo sviluppo della moneta “BVI ~ LIFE”, da parte del governo delle Isole Vergini britanniche in collaborazione con la blockchain startup LIFElabs, è stata rilasciata all’inizio di questo mese. Tuttavia, come notano i funzionari, l’azienda LIFElabs è solo una delle tante compagnie che conducono gli affari nella giurisdizione dell’isola. 

 

Inoltre ricordiamo che, in precedenza, il governo territoriale delle isole ha stipulato un accordo con la blockchain startup LIFElabs per utilizzare il portafoglio LIFEWallet, per fornire il supporto materiale ai cittadini in caso di situazioni di emergenza.