La Cina definirà gli standard normativi per la tecnologia blockchain e DLT

Il governo cinese ha istituito un comitato speciale incaricato di sviluppare gli standard nazionali per la tecnologia blockchain e la Distributed Ledger Technology (DLT), riporta Cointelegraph.

Il comitato comprenderà 71 specialisti di 15 organizzazioni e dipartimenti, tra cui l’Istituto di ricerca sulla valuta digitale della Banca popolare cinese, il Ministero dell’Industria e dell’Informatizzazione della Cina (MIIT), l’Università di Zhejiang, le compagnie Tencent e Baidu.

Pertanto, all’interno del comitato ci saranno i rappresentanti del governo, del business e della comunità scientifica. Questa composizione è progettata per trovare un approccio equilibrato tra il rispetto delle leggi esistenti e la promozione dello sviluppo economico.

Inoltre ricordiamo che a marzo, la Banca popolare cinese, con il sostegno della società di pagamenti Alipay, ha completato i lavori sulla valuta digitale della Cina ed ora si è concentrata sulla preparazione delle leggi per regolarne la circolazione di quest’ultima.

Infine ricordiamo che, di recente, la CCID ha pubblicato la diciassettesima classifica delle criptovalute cinese.