MakerDAO: la gestione del progetto è stata trasferita alla community

La Maker Foundation, l’organizzazione che sta dietro lo sviluppo del progetto MakerDAO, ha trasferito tutti i token di gestione MKR alla propria community.

In questo modo, è ufficialmente terminato il processo di tre mesi in cui gli sviluppatori della fondazione hanno creato un sistema di gestione decentralizzato per MarketDAO. L’ulteriore sviluppo del progetto dipenderà ora esclusivamente dalla community.


Nell’ambito del processo di delega dell’autorità, avviato a dicembre 2019, i titolari di MKR hanno ricevuto il pieno controllo su uno speciale smart contract che consente alla governance community di votare per l’emissione e la distruzione di token, nonché per i futuri cambiamenti negli governance contract.

“Oggi abbiamo trasferito ai detentori di token la gestione completa dello smart contract che gestisce la criptovaluta MRK, la Maker Foundation continua a spostarsi verso un MakerDAO completamente autosufficiente”, ha affermato CEO della Maker Foundation, Rune Christensen.

Christensen ha promesso che nelle prossime settimane e mesi MakerDAO preparerà la community per la piena decentralizzazione.

Inoltre, sottolinea il CEO della Maker Foundation, una delle condizioni essenziali nel processo verso la decentralizzazione dovrebbe essere l’entusiasmo e l’impegno dei titolari di token. Solo in questo modo, secondo Christensen, è possibile garantire una gestione efficace del progetto.

Inoltre ricordiamo che, di recente, Vitalik Buterin ha proposto alla community di creare un DEX per lo scambio di Bitcoin ed Ethereum.