MicroStrategy ha investito 425 milioni di dollari in Bitcoin (BTC)

Fonte immagine: PixaBay, Marco Laurenti

Il consiglio di amministrazione di MicroStrategyuna società che sviluppa le soluzioni di business intelligence, software mobile e servizi basati su cloud –  che in precedenza aveva già investito 250 milioni di dollari in Bitcoin, ha confermato la disponibilità dell’azienda ad aumentare gli investimenti nella prima criptovaluta.

Il CEO di MicroStrategy Michael Saylor ha annunciato che il 14 settembre la società ha acquistato ulteriori 16,796 BTC per $ 175 milioni, stimando l’investimento totale di MicroStrategy in Bitcoin a $ 425 milioni, inclusi costi e commissioni.

Quindi, il prezzo delle azioni di MicroStrategy, che è quotata su Nasdaq, sarà costituito da ora non solo dalle riserve dell’azienda in FIAT, ma anche dall’equivalente di Bitcoin in dollari. Il consiglio di amministrazione ha deciso di utilizzare la criptovaluta come principale asset di riserva su base continuativa.

“Secondo le nostre stime, il capitale investito in Bitcoin potrebbe presto iniziare a crescere, permettendo all’azienda di aumentare le proprie quotazioni”, afferma il rapporto.

Ricordiamo che il CEO della società Michael Saylor ha definito l’investimento in Bitcoin un’alternativa affidabile al dollaro USA che si sta svalutato. Dopo aver acquistato 21,454 BTC, MicroStrategy è diventata la prima società pubblica a investire una parte del proprio capitale in una criptovaluta.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10706.66