Binance donerà $ 1,5 milioni per aiutare le vittime del coronavirus

27 Gennaio, 2020
Il CEO dell’exchange di criptovalute Binance, Changpeng Zhao, ha dichiarato che la sua compagnia ha stazionato 10 milioni di yuan (circa 1,5 milioni di dollari) per aiutare le vittime del coronavirus in Cina.    

"Non è possibile trasferire la criptovaluta ai destinatari finali a Wuhan. Binance ha stazionato 10 milioni di yuan ($ 1,5 milioni) per aiutare le vittime del coronavirus. Non abbiamo rilasciato dichiarazioni. Tuttavia, il team di Binance charity sta lavorando attivamente in questi giorni. Abbiamo ancora bisogno di aiuto per organizzare la logistica locale”,ha scritto Zhao.

 

Successivamente, Changpeng Zhao ha annunciato che il suo team ha iniziato a lavorare con diverse grandi aziende nel settore della logistica e dell'e-commerce. In particolare, Binance ha ordinato circa 70.000 maschere mediche da diversi paesi.

In precedenza Zhao aveva scritto che Binance è riuscito a comprare solo 8000 maschere protettive, poiché erano tutte esaurite in Cina, Giappone e nelle regioni circostanti.

 

Il CEO di Binance ha anche scritto di essere stato operato per rimuovere un'ernia del disco intervertebrale, a causa della quale a dicembre ha interrotto il suo viaggio in Vietnam.

"Sono stato in questa posizione negli ultimi sei giorni", ha commentato Zhao sotto la foto pubblicata su tweet.

 

Inoltre, Zhao ha aggiunto che la salute sta migliorando