Pantera Capital: ecco quando Bitcoin tornerà a $ 20.000

Secondo il CEO di Pantera Capital, Dan Morehead, l’attuale crisi economica influenzerà favorevolmente sul prezzo di Bitcoin. In una lettere agli investitori, Morehead ha affermato che il prezzo della prima criptovaluta raggiungerà i $ 20.000 entro un anno, riporta The Daily Hodl.

Inoltre, Dan Morehead ha evidenziato il massiccio impatto della crisi sull’economia globale, paragonabile, secondo l’uomo, solo alla recessione degli anni del dopoguerra:

“Da 35 anni guadagno sulla destabilizzazione macroeconomica. Questa crisi non è come le precedenti. Certamente metterà fine al lungo boom economico e influenzerà l’economia globale più di ogni altro declino della storia recente.”

Allo stesso tempo, il deficit risultante servirà da impulso per la crescita del prezzo delle criptovalute.

“Bitcoin è nato in una crisi finanziaria, questa volta diventerà maggiorenne. Ora che stiamo parlando di mila miliardi di debiti, il deficit dovrebbe avere un effetto positivo sul prezzo di azioni, proprietà immobiliari e sulle criptovalute. In altre parole, il tasso di cambio BTC / USD aumenterà,” ha affermato il CEO di Pantera Capital.

Per stabilire un nuovo record di prezzi, afferma Morehead, ci vorranno circa 12 mesi:

“Gli investitori istituzionali avranno bisogno di 2-3 mesi per risolvere i problemi attuali con i portafogli. Altri 3-6 mesi ci vorranno per la ricerca di nuove opportunità, come crediti inesigibili, criptovalute e così via. Quindi, quando inizieranno a investire, questi mercati inizieranno a crescere.”

Inoltre ricordiamo che, il governo degli Stati Uniti ha deciso di stanziare $ 2 trilioni per sostenere la propria economia. Secondo alcuni esperti, queste misure potrebbero aumentare l’interesse verso Bitcoin a causa dell’iperinflazione del dollaro USA.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10717.63