SushiSwap (SUSHI): il reward si abbassa del 1000%

Fonte immagine: CryptoRivista, Andres Bautista

La piattaforma DeFi (finanza decentralizzata) SushiSwap ha completato la distribuzione di 1000 token SUSHI al giorno tra i fornitori di liquidità che hanno supportato il progetto prima del lancio del market maker automatizzato. Dopo la prevista riduzione della ricompensa a 100 SUSHI al giorno, al blocco numero 10 850 000 nella blockchain di Ethereum, gli utenti hanno iniziato a ritirare le criptovalute dalla piattaforma DeFi.

In due giorni, il volume di liquidità nel protocollo è diminuito del 43,75%, da $ 1,46 miliardi a $ 880 milioni.

Fonte: SushiSwap

Il protocollo SushiSwap è un fork della piattaforma DeFi Uniswap (v2) – leader nel segmento DEX. Nelle ultime 24 ore, l’ammontare dei fondi depositati in garanzia su Uniswap è aumentato del 44,14% – a 772 milioni di dollari.

Fonte: DeFi Pulse

Ricordiamo che pochi giorni fa, Uniswap ha perso oltre il 70% della liquidità a causa della migrazione degli asset a SushiSwap.

Al momento della stesura di questo articolo, il governance token della piattaforma SushiSwap – SUSHI – viene scambiato a $ 2,24, secondo i dati della piattaforma analitica CoinGecko. Nelle ultime 24 ore, il valore di mercato dell’asset è sceso del 6,8%.

Fonte: CoinGecko

Infine ricordiamo che, in precedenza, il CEO di SushiSwap, “Chef Nomi”, ha fatto crollare il prezzo del token SUSHI vendendo la metà dei $ 27 milioni destinati al fondo per lo sviluppo del protocollo. 

Tuttavia, dopo lo scandalo provocato, “chef Nomi” ha restituito i token al fondo per lo sviluppo della piattaforma, chiedendo scusa alla community.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.