Un investitore sconosciuto ha ritirato circa 40 milioni di dollari in Ethereum. Le monete erano ferme dal 2015

Uno dei primi grandi investitori in Ethereum si è riattivato: negli ultimi mesi ha venduto quasi 300 mila ETH (oltre $ 39 milioni al tasso di cambio odierno), ha osservato il ricercatore Alex Svanevik.

 

Secondo Etherscan, sul bilancio dell’investitore anonimo sopracitato, dal 30 luglio 2015 – il giorno in cui è stata lanciata la rete Ethereum – c’erano 530 mila ETH. 

Tuttavia, negli ultimi mesi l’investitore sconosciuto ha ritirato diverse centinaia di migliaia di monete. L’ultima grande transazione è avvenuta quattro giorni fa: uno dei più grandi “ethereum whale” ha venduto 60 mila ETH. 

Inoltre ricordiamo che, ieri, lo sviluppatore Justin Drake ha proposto di lanciare Ethereum 2.0 il 30 luglio del prossimo anno, nel giorno del quinto “compleanno” della criptovaluta creata da Vitalik Buterin.

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 337.09