Visa cerca nuovi sviluppatori blockchain con esperienza Bitcoin, Ethereum e Ripple

Il gigante dei pagamenti Visa ha pubblicato un posto vacante per gli sviluppatori di blockchain. I potenziali dipendenti creeranno applicazioni decentralizzate.

Fonte: Visa

Ai candidati è richiesta esperienza con Ethereum, nonché la capacità di lavorare con le blockchain di Bitcoin, Ripple, R3 e il linguaggio di programmazione Solidity.

Fonte: Visa

I nuovi dipendenti saranno inclusi nel team impegnato nella creazione di prodotti di pagamento innovativi “non-card” per Visa. Tra le aree prioritarie vi è la creazione di una piattaforma basata su blockchain per i pagamenti transfrontalieri.

Inoltre, a maggio Visa ha presentato una domanda di brevetto per la creazione di una “valuta fiat digitale“.

Infine ricordiamo che, di recente, si è saputo che la startup Zap e Visa rilasceranno una crypto-carta per i pagamenti in Bitcoin.