Vitalik Buterin: la fusione di Ethereum con ETH 2.0 è in arrivo

Il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin ha ritwittato un post dallo sviluppatore di ETH 2.0 Danny Ryan, che contiene i primi dettagli tecnici sulla fusione delle due blockchain. Lo screen pubblicato da Ryan contiene uno snippet di codice sviluppato per unire la blockchain attuale e la seconda versione del protocollo (Ethereum 2.0), che lo sostituirà.

“Il lavoro sulla fusione di ETH 1.0 ed ETH 2.0 è iniziato”, ha scritto Buterin.

Ryan ha anche confermato che la testnet finale di Ethereum 2.0 di nome “Medalla” verrà lanciata il 4 agosto alle 13:00 UTC.

Ryan ha anche spiegato che il lancio di Medalla è un grande passo avanti rispetto al testnet Altona attualmente in uso. Tutte le testnet erano precedentemente considerate come devnet, ovvero destinati esclusivamente a sviluppatori, client e membri della Ethereum Foundation. Al contrario, la testnet Medalla e la sua stabilità sarà quasi interamente sostenuta dalla community di ETH.

Per avviare la testnet finale, sono necessari 16.384 validatori, i quali dovranno contribuire con 524.288 ETH destinati allo stacking. Se questo requisito non verrà soddisfatto due giorni prima dell’inizio programmato dei test, il lancio di Medalla dovrà essere posticipato. Inoltre, per facilitare il processo dello stacking, verrà rilasciata un‘interfaccia educativa per i validatori chiamata “Launchpad“.

La nuova rete sarà supportata da quattro client: Lighthouse, Nimbus, Prysm e Teku.

Ryan ha concluso il suo post sul blog di Medalla ricordando a tutti che, in futuro, l’attuale rete di Ethereum agirà come uno dei frammenti in ETH 2.0

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 367.95