Baidu avvia il beta testing pubblico della piattaforma blockchain “Xuperchain”

7 Gennaio, 2020

Il gigante cinese Baidu, il motore di ricerca più utilizzato dagli utenti cinesi, ha lanciato una beta pubblica della propria piattaforma blockchain chiamata “Xuperchain", riporta The Block.

 

Xuperchain si basa sulla precedente piattaforma di Baidu “blockchain as a service” (BaaS). La nuova piattaforma, a differenza della vecchia, non richiede agli utenti di creare autonomamente una blockchain, il che riduce i costi di lancio di una dApp.

 

La blockchain Xuperchain è gestita da diversi master node e utilizza la tecnologia a circuito in parallelo per semplificare l'elaborazione di smart contract.

 

Gli sviluppatori e le aziende possono creare applicazioni decentralizzate (dApp), smart contrcat e funzioni correlate per le esigenze specifiche della propria attività.

 

Fino a marzo, il costo di lancio dell'applicazione sulla blockchain Xuperchain sarà di appena 1 yuan ($ 0,14).

 

Il codice di Xuperchain è stato pubblicato a maggio 2018 ed attualmente la blockchain di Baidu conta 3,5 milioni di utenti e 450 milioni di transazioni completate.

Inoltre ricordiamo che, di recente, la rivista cinese “Yao Wen Jiao Zi”  ha pubblicato la tradizionale classifica delle parole e delle frasi più popolari dell’anno in Cina. Il termine “Blockchain” si è classificato al secondo posto, lasciando il primato alla “frase” politicamente corretta, ovvero “Mutual Civilized Learning” (tradotto letteralmente “apprendimento reciproco civilizzato”).