YouTube ha interrotto lo streaming dedicato a Bitcoin a causa del ”contenuto dannoso”

Fonte immagine: Immagine: Pixels, Marco Laurenti

Gli admin del video hosting YouTube, una società satellite di Google, hanno interrotto lo streaming del crypto-blogger “Sunny Decree”, dedicato al movimento del prezzo di Bitcoin (BTC), segnalandolo come “contenuto dannoso” che viola le norme della community.

Sotto il tweet di Sunny Decree, la pagina ufficiale di YouTube ha risposto che non si tratta di un errore ma che il blogger ha effettivamente “violato le norme della community” trasmettano un “contenuto dannoso”. Inoltre, il team di YouTube ha avvertito Sunny Decree che, in caso dovesse violare ancora una volta i termini dell’hosting, il suo canale verrà eliminato.

“Comprendiamo che avvolte si verificano errori e che non intendevi violare le nostre norme: ecco perché la prima segnalazione è solo un avvertimento. Verrai avvisato solo una volta e questo avviso rimarrà sul tuo canale. La prossima volta che si scopre che il tuo contenuto viola le norme, il tuo canale verrà rimosso”, ha ribadito il team di YouTube. 

Inoltre ricordiamo che, nel 2019, YouTube ha rimosso i video di oltre 30 blogger che focalizzati sulle criptovalute e Bitcoin, classificandoli come “contenuti dannosi”.

In risposta a quel incidente, il 26 agosto, il team di YouTube ha dichiarato di aver quasi completamente automatizzato la moderazione e la successiva rimozione dei contenuti. Di conseguenza, il numero di video rimossi dalla piattaforma, compresi quelli degli YouTuber focalizzati sul trading, criptovalute e bitcoin, è più che raddoppiato rispetto al trimestre precedente. 

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 17800.76