Il profitto stimato dei miner di bitcoin lo scorso anno è stato di circa $ 5 miliardi

Secondo le stime, i miner di Bitcoin hanno ricevuto circa 5 miliardi di dollari di entrate totali nel 2019, riporta The Block.

 

La cifra include $ 4,89 miliardi sotto forma di remunerazione per i blocchi trovati – 12,5 BTC per ciascuno. Il resto (circa $ 146 milioni) è stato guadagnato grazie alle commissioni di rete.

 

Nel 2018, le entrate stimate dei miner ammontavano a $ 5,23 miliardi e nel 2017 a $ 3,19 miliardi.

 

Chart-661x450-1

Gli analisti calcolano i guadagni dei miner in base al fatto che quest’ultimi vendono immediatamente i bitcoin ricevuti. Tuttavia, questo calcolo non è del tutto affidabile, poiché alcuni mantengono parte dei BTC “estratti” o entrano in fiat in sui picchi del prezzo.

 

Quest’anno, presumibilmente a maggio, la ricompensa per il blocco trovato sarà dimezzata – da 12,5 a 6,25 BTC. Se il prezzo di bitcoin non aumentasse di conseguenza, il reddito dei miner, nel 2020, sarà significativamente più basso.

 

Inoltre ricordiamo che, stanotte, il prezzo della prima criptovaluta ha superato i $ 9000.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10838.14