Chamath Palihapitiya: “Bitcoin è un asset da vincitori”

Fonte immagine: PixaBay, Marco Laurenti

Il fondatore della società di venture capital Social Capital, Chamath Palihapitiya, ha definito Bitcoin  (BTC) “l’asset più vicino alla definizione di investimento vincente”.

Il miliardario ha fatto riferimento alla prima criptovaluta nel suo discorso sugli investimenti.

Chamath Palihapitiya ha consigliato ai suoi iscritti di seguire il percorso di “tutti i grandi investitori” tenendo quindi conto della “percentuale di successo”. Per definire questa percentuale, il miliardario ha usato il termine consono al baseball – media bombardieri (slugging) – che è calcolata dividendo il numero di basi totali guadagnate per i turni in battuta, che pertanto non corrisponde direttamente ai successi totali.

“Tutti i grandi investitori sono interessati di più a possedere un pezzo grosso di un vincitore rispetto a pezzi irrilevanti in molti vincitori”, ha affermato il fondatore di Social Capital.

Inoltre, Palihapitiya ha citato Bitcoin come esempio di uno di questi asset “vincitori”. Secondo il miliardario, nessun investimento può essere paragonato alla prima criptovaluta in termini di redditività dal 2012 in poi.

Infine ricordiamo che, a giugno, il miliardario ha definito bitcoin come una “insurance” contro i rischi di un possibile crollo dell’economia globale per via della sua bassa correlazione con gli asset tradizionali.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: FacebookTwitterTelegramLinkedIn.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 12921.01