Notizie
15 Dicembre, 2019
14:35 CET

Le criptovalute superano gli asset tradizionali in termini di redditività

Andres Bautista

La redditività di Bitcoin si è rivelata molte volte superiore a quella degli asset tradizionali, secondo la società Digital Assets Data. Il CEO della compagnia, Ryan Alfred, ha affermato che ciò sta gradualmente aumentando l’interesse verso le criptovalute da parte degli investitori istituzionali, riporta CoinDesk

 

"Confrontando la redditività delle criptovalute con altri asset tradizionali, il vantaggio delle prime è evidente", ha scritto Alfred.

 

La posizione di Alfred è stata supportata dall'analista Charlie Bilello. Attraverso Twitter, l’uomo ha confrontato i rendimenti di Bitcoin, oro e altri asset. L'esperto ha mostrato che l'aumento del valore della prima criptovaluta dall'inizio dell'anno al momento è stato di circa il 96%, mentre l'indice Nasdaq 100 è cresciuto del 34% e l'indice S&P 500 del 28%.

 

 

Tuttavia, l'anno non è ancora finito e la situazione potrebbe cambiare, afferma Omkar Godbole, analista di Coindesk. L’esperto ha confermato le propria previsione del 10 dicembre, secondo la quale il tasso di Bitcoin potrebbe a breve scendere a $ 6.500. Secondo Godbole, solo il supporto a $ 7072 impedisce alla moneta di scendere, mentre i livelli di resistenza a $ 7250, $ 7400 e $ 7870 impediscono la crescita.