Samsung ha presentato il primo smartphone 5G con sicurezza quantistica basata su blockchain

Il gigante IT Samsung, in collaborazione con SK Telecom, ha presentato il primo smartphone 5G con il servizio integrato di autenticazione basato su blockchain. Il nuovo dispositivo della casa sudcoreana è stato chiamato “Samsung Galaxy A Quantum”   

Lo smartphone “Galaxy A Quantum” costerà 649.000 KRW (circa $ 530), all’interno il nuovo telefono monterà il chipset “QRT SKT IDQ S2Q000 QRNG” con un generatore di numeri casuali quantistici (QRNG), sviluppato da SK Telecom ID Quantique e Samsung.

“Il chip genera numeri casuali attraverso la crittografia quantistica, il che consente di creare le chiavi crittografiche più difficili da prevedere e quindi più sicure. Il nuovo sistema sarà inaccessibili al cracking da parte degli hacker’”, afferma il comunicato stampa.

L’autenticazione blockchain basata su QRNG, con protezione biometrica, è integrata anche nel sistema di pagamento SK Pay e viene utilizzata quando gli utenti effettuano acquisti fisici quotidiani. La blockchain viene utilizzata anche nel “T ID login” e “Initial”, il che aiuta a prevenire la falsificazione e il furto delle informazioni memorizzate sul telefono.

Lo smartphone “Galaxy A Quantum”  è disponibile per le prenotazioni a partire da oggi, venerdì 15 maggio, mentre le vendite ufficiali inizieranno dal 22 maggio in Corea del Sud.

Schermata-2020-05-15-alle-14-10-39