Svizzera: istituita la “Ticino Blockchain Technologies Association”

Fonte immagine: Unspalsh, Vlad Golub

Nel cantone svizzero del Ticino, è stata istituita la “Ticino Blockchain Technologies Association” – un associazione per promuovere lo sviluppo della tecnologia blockchain nel paese elvetico, riporta il comunicato stampa ufficiale.

L’iniziativa appartiene all’Università di Lugano e all’Università di scienze applicate e arti della Svizzera meridionale. I partner del progetto sono Bitcoin.com, Pangea Blockchain Fund, StrongBlock.io, Swiss Blockchain Consortium e altri.

La mission della nuova associazione è quella di aiutare a promuovere la ricerca e le aziende legate alla blockchain e alle applicazioni decentralizzate (dApp).

“L’ecosistema blockchain riunisce due motori principali dell’innovazione: istituti di ricerca e aziende private che trasformano la conoscenza scientifica in ricchezza economica”, afferma il comunicato di Ticino Blockchain Technologies Association.

Infine ricordiamo che, di recente, parlamento svizzero ha approvato una nuova serie di emendamenti, il cosiddetto “Blockchain Act”, che costituisce la base giuridica per la regolamentazione del settore delle criptovalute e la blockchain. Le nuove normative entreranno in vigore nel 2021.

Quindi, invece di creare un quadro giuridico separato, il governo svizzero ha deciso di modificare la legislazione esistente.

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.