Cos’è l’indice della paura e dell’entusiasmo di Bitcoin?

Il Crypto Fear & Greed Index (o l’indice della paura e dell’entusiasmo) è un indice di Bitcoin che riflette l’umore dei partecipanti al mercato delle criptovalute. Se l’indice indica “paura” (in rosso), il mercato scende e il prezzo tende ai valori minimi. L’indicatore dell’ “entusiasmo” (in verde) invece, segnala un trend positivo e può indicare un imminente rimbalzo del prezzo verso l’alto. 

1. Quali sono i valori che completano l’indice della paure e dell’entusiasmo?

Il Fear & Greed Index è un indice completo, che tiene conto di una serie di dati su Bitcoin. Tra questi ci sono:

Volatilità di bitcoin

Questo parametro rappresenta il 25% dell’indice. Il calcolo della volatilità avviene nel seguente modo: si misura la volatilità di bitcoin e la si confronta con i valori medi degli ultimi 1-3 mesi. Se si osservano fluttuazioni dei tassi di cambio elevate, il mercato è instabile – questo è un segno di “paura”.

Volumi di scambio

Questo parametro misura il volume totale degli scambi di bitcoin, quindi tutti gli acquisti e le vendite, e ne determina il trend. Se il volume delle vendite è superiore al volume degli acquisti – è paura, ma al contrario – è entusiasmo. L’indicatore di volume rappresenta un altro 25% dell’indice. Anche in questo caso, i dati vengono confrontati attraverso la media degli ultimi 1-3 mesi. 

Google trends e Twitter

L’analisi dei social network viene effettuata sulla base dei dati di Twitter. Su questa piattaforma, i messaggi possono essere calcolati in base agli hashtag grazie al machine learning. Se ci sono molti tweet e la reazione degli utenti è rapida, l’entusiasmo cresce.

Inoltre, visto che l’analisi avviene solo su un social e ignora la natura dei messaggi (tweet), è difficile definire accuratamente le informazioni, pertanto gli analisti hanno integrato nell’indice anche Google Trends. L’analisi su Google Trends avviene tramite il calcolo di query (parole chiave) che stanno iniziando ad acquisire popolarità.

Il vantaggio è che il calcolo include non solo il volume, ma anche il contenuto delle richieste. Pertanto, se il “crollo di Bitcoin” sta guadagnando popolarità, allora questo è un segno di paura, non di entusiasmo. Trends e Twitter rappresentano un altro 25% dell’indice.

Sondaggi

Attraverso strawpoll.com, gli analisti che compongono l’indice chiedono quotidianamente a 2-3 mila persone un parere su bitcoin, sulla situazione del mercato e sui possibili movimenti del prezzo. Questo parametro rappresenta il 15% dell’indice

Bitcoin Dominance

Questo parametro indica la percentuale che occupa la capitalizzazione di bitcoin rispetto al resto del mercato delle criptovalute. Qui è tutto più complicato. Poiché Bitcoin è percepito come un oggetto di investimento relativamente stabile e affidabile, la crescita degli investimenti in questa moneta indica paura: visto che gli investitori temono di investire in altcoin. Il notevole aumento della capitalizzazione di altcoin con una diminuzione della quota di bitcoin mostra un aumento dell’entusiasmo: visto che gli investitori stanno aspettando il rally e vogliono ottenere X-profit da altcoin. Bitcoin dominance rappresenta l’ultimo 10% delle informazioni necessarie per formare l’indice.

2. L’indice della paura e dell’entusiasmo è affidabile? 

Ricordiamo a tutti che gli indicatori di Crypto Fear & Greed Index sono creati ed analizzati dalle stesse persone. L’indice non è indipendente perciò sono i suoi creatori a riflettere in maniera soggettiva la paura e l’entusiasmo del mercato. N.B. l’indice viene aggiornato ogni 24 ore.

3. Dove trovare l’indice della paura e dell’entusiasmo? 

L’indice della paura e dell’entusiasmo non è una metrica comune, quindi non è inclusa nell’elenco degli indici standard sugli exchange. Potete comunque trovarlo sul sito Alternative.

Schermata-2020-04-06-alle-13-36-29

4. Come leggere gli indicatori del Crypto Fear & Greed Index? 

Quando cercate di leggere il segnale di Crypto Fear & Greed Index, dovete partire dall’opposto (questo è quello che consigliano gli sviluppatori). Per esempio:

Se Alternative mostra che la freccia si trova sul rosso (paura), il prezzo di bitcoin sta diminuendo, questo è il momento buono per acquistare la criptovaluta a prezzi stracciati. 

Se la freccia si trova sul verde (entusiasmo), il prezzo di bitcoin sta crescendo, questa è la prova di un comportamento eccessivamente rialzista, il che significa che si sta avvicinando la correzione del mercato. Nella zona verde, è meglio vendere la criptovaluta e fissare i profitti in previsione della correzione del prezzo.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 10824.00