Cina: per i media statali le criptovalute sono il miglior investimento dell’anno

Fonte immagine: PixaBay, Vlad Golub

In Cina, diversi media controllati direttamente dal governo del paese hanno pubblicato messaggi positivi sulle criptovalute. Tale notizia è stata segnalata da Dovey Wan – managing Partner di Primitive Ventures.

Il giorno prima, l’agenzia di stampa xinhua.net ha pubblicato un articolo intitolato “Le criptovalute sono diventate il miglior investimento dell’anno“. Un articolo simile è apparso anche nella versione cartacea del quotidiano Cankaoxiaoxi, che spesso traduce materiali da media stranieri. Questa volta, i giornalisti cinese hanno tradotto un articolo di Bloomberg del 22 settembre, che appunto parlava di quanto Bitcoin sia redditizio rispetto agli altri asset tradizionali. 

Il 25 settembre, la China Central Television (CCTV) ha pubblicato un video di tre minuti sulle criptovalute. Nel reportage si parla del fatto che le criptovalute hanno portato un profitto agli investitori pari al 70% da inizio anno.

“Non ci sono dubbi, le criptovalute sono l’investimento più redditizio del 2020”, si afferma nel video.

Secondo Dovey Wan, dietro ad una tale campagna di divulgazione delle criptovalute s’è sicuramente la “mano del governo cinese”.

E infatti, alcune ore dopo, su CCTV2 è uscito un servizio che incoraggia i funzionari del Partito Comunista Cinese ad accelerare con l’adozione dello yuan digitale (DCEP).

“Ora si spiega tutto, la campagna precedente sulle “performance di criptovalute” sembra essere correlata allo yuan digitale”, ha dichiarato Wan.

Sembra che lo yuan digitale sia ormai alle porte, e questo radicale cambiamento dell’atteggiamento verso le criptovalute da parte dei media cinesi ne è una chiara dimostrazione. Molto probabilmente, così facendo il partito sta preparando la popolazione ad una nuova e più efficace valuta, nascondendo la morte assoluta della privacy finanziaria dietro dei super guadagni che possono procurare le criptovalute.   

Infine ricordiamo che, all’inizio di settembre, i funzionari della Banca popolare cinese hanno dichiarato che il lancio dello yuan digitale (DCEP) indebolirà il dominio del dollaro USA. 

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.