DeFi: Il token SAFE è cresciuto del 500% in poche ore grazie ad un retweet

Fonte immagine: PixaBay, Andres Bautista

Il prezzo del token della piattaforma DeFi yieldfarming insure (SAFE) è cresciuto di oltre il 500% in un solo giorno. Una crescita così impressionante è stata dovuta ad un semplice retweet. Ieri, 14 settembre, la criptovaluta valeva circa $ 800, ma il suo tasso è iniziato a crescere improvvisamente alle 7:30, ora italiana. Infatti, proprio in quell’istante, il CEO del progetto Yearn Finance (YFI), André Cronje, ha ritwittato un messaggio di Yieldfarming Snsure.  Poche ore dopo, il prezzo di SAFE è salito a $ 4,438, tuttavia, al momento della stesura di questo articolo, si è abbassato a circa $ 2,366.

Fonte: Coingecko

Attualmente, André Cronje è uno dei personaggi più influenti nel settore della finanza decentralizzata (DeFi). Il progetto che l’ha reso famoso è stata la piattaforma DeFi Yearn Finance. Infatti, il prezzo del token nativo della piattaforma – YFI – dal 18 luglio 2020, è cresciuto di oltre il 100 000%, da $ 32 a $ 39 000.

La ragione principale dell’aumento di prezzo così impressionante è l’emissione limitata dell’asset. Attualmente, in circolazione ci sono appena 30mila token YFI. La criptovaluta SAFE, creata il 12 settembre, ha la stessa caratteristica: la sua emissione è pari a circa 50mila monete.

Tuttavia, bisogna stare molto attenti con i token DeFi, visto che il cosiddetto “PUMP and DUMP” è all’ordine di giorno in questo settore. Ad esempio, il 2 settembre, si è verificato un notevole aumento di valore del protocollo DeFi HotDog Swap. Il prezzo della moneta Hotdog, in appena 24 ore, è aumentato da $ 5 a $ 6200, ovvero di oltre il 120 000%. Tuttavia, subito dopo, in pochi minuti il tasso della criptovaluta è crollato a quasi 1 centesimo (-99,9%).

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.