DeFi: un utente guadagna 30 milioni spendendo 100$ in Ethereum

Un appassionato di criptovalute sconosciuto ha sfruttato le vulnerabilità nei protocolli DeFi ed è riuscito a guadagnare 102.000 in Ethereum e $ 10 milioni in stablecoin, spendendo appena $ 100. Inoltre, tutti fondi sono stati guadagnati in maniera assolutamente legale, il che significa che l’abile programmatore dispone di tutti i permessi necessari per il ritiro di una vera e propria fortuna senza commettere una truffa, riporta TrustNodes.

Fonte: TrustNodes

Nello schema per attirare i capitali, il programmatore ha utilizzato i protocolli DeFi Uniswap, Balancer, dYdX e Compound. In realtà, lo sconosciuto non solo ha utilizzato le inefficienze del mercato, ma anche la distribuzione gratuita di token basata sull’uso delle piattaforme DeFi. Inizialmente, il programmatore ha ricevuto i token COMP gratuiti e profitti in Ethereum (ETH) tramite i token BAT.

Tutta l’operazione ha fatto guadagnare all’utente circa $ 30 milioni. Per attuare il proprio schema, l’utente sconosciuto ha utilizzato i prestiti istantanei su dYdX, che consentono di attirare tutta la liquidità disponibile. Quindi, una volta preso il prestito, i fondi venivano subito spostati nel pool Balancer, per generare il guadagno passivo. Una volta generato abbastanza soldi, l’utente restituiva il prestito e ricominciava l’operazione da capo. Un’altro motivo per cui fu utilizzata la piattaforma dYdX, è che quest’ultima non addebita le commissioni per le operazioni sopracitate.

Quindi, i costi per guadagnare $ 30 milioni, oltre ad una grande mole di lavoro, ammontano a circa $ 100, che il programmatore ha pagato per le transazioni nella blockchain di Ethereum.

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 352.43