Halving Bitcoin Cash: dopo il dimezzamento della ricompensa, l’hashrate della rete è in forte calo

L’halving di Bitcoin Cash di questa settimana ha portato ad un calo del 73% dell’hashrate della rete in soli due giorni. Allo stesso tempo, il costo di un potenziale attacco del 51% sulla quinta criptovaluta in termini di capitalizzazione, al momento, è sceso a $ 4250 l’ora, riporta Longhash.

Schermata-2020-04-10-alle-15-53-43

Anche la complessità del mining di Bitcoin Cash è diminuita: a seguito dell’ultimo ricalcolo, questo indicatore si è quasi dimezzato, passando da 528 miliardi dell’8 aprile a 269 miliardi attuali.

Schermata-2020-04-10-alle-15-54-33

Di conseguenza, il costo della realizzazione di un attacco del 51% è sceso: il 9 aprile, la sua realizzazione, secondo il portale Crypto51, avrebbe causato soli $ 4250. Per fare un confronto, lo stesso attacco sulla rete di Ethereum costerebbe 21 volte in più, mentre sulla rete di Bitcoin (BTC), un servizio simile, potrebbe arrivare a costare più di 600000 dollari all’ora. 

Schermata-2020-04-10-alle-15-55-10

Crypto menzionate (1)

Bitcoin Cash / BCH

$ 215.09