Binance è andato in down a causa di Ethereum

Oggi, il 2 settembre 2020, l’exchange di criptovalute Binance, il leader in termini dei volumi di scambi, ha segnalato un momentaneo problema di accesso alla piattaforma.

Secondo il CEO dell’exchange, Changpeng “CZ” Zhao, i problemi di Binance sono stati dovuti ad un traffico estremamente elevato, nonché ai problemi di sovraccarico della blockchain di Ethereum (ETH). 

“I prelievi di ETH ed ERC20 stanno man mano recuperando, ma lentamente. È una giornata impegnativa, traffico elevato, sovraccarico di ETH e altro …”, ha scritto CZ. 

Inoltre, il CEO di Binance ha segnalato che anche il Chat Bot automatizzato si è bloccato a causa del sovraccarico della piattaforma:

“Le cose sembrano essere più calme ora. Anche il nostro Chat Bot automatizzato si è bloccato a causa del sovraccarico precedente. Dobbiamo migliorare ancora tanto. Binance è ancora una piattaforma giovane”, ha riferito Changpeng Zhao

Al momento della stesura di questo articolo, pare che i tecnici di Binance abbiamo ripristinato il funzionamento corretto della piattaforma, nonché risolto i problemi dovuti a Withdrawal dei token ERC20.

Un’altro problema che avrebbe potuto provocare i problemi a Binance è il lancio della piattaforma Binance Smart Chain avvenuto ieri. Il nuovo serivizio dell’exchange ha aperto la possibilità ai clienti della piattaforma di fare lo staking di BNB.

I problemi di a Binance.com, il sovraccarico della blockchain di ETH e l’aumento delle FEE ai massimi storici di Ethereum hanno molto probabilmente spaventato gli investitori, che stamattina hanno fatto entrare il mercato delle criptovalute in correzione. 

Secondo i dati della piattaforma analitica CoinMarketCap, il prezzo della maggior parte delle criptovalute è sceso in media del 5%

Fonte: CMC

Inoltre, nonostante le notizie piuttosto positive per Bitcoin e Litecoin, ovvero l’aggiunta di queste criptovalute come il metodo di pagamenti per i servizi di PornHub, i tassi di BTC e LTC hanno seguito la tendenza ribassista del mercato.

Infine ricordiamo che nella giornata di ieri, il 1 settembre 2020, il prezzo di Bitcoin ha superato la resistenza dei 12,000 dollari. Tuttavia, già nella giornata di oggi, la prima criptovaluta ha perso tutto il terreno guadagnato. 

Per non perdere le notizie più importanti provenienti dal mondo delle criptovalute iscriviti a CryptoRivista su: Facebook Twitter Telegram LinkedIn.

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 364.06