Bitfinex ha effettuato la più grande transazione nella storia di bitcoin

Questa settimana, l’exchange di criptovalute Bitfinex ha effettuato la più grande transazione nella storia di bitcoin in termini del costo di monete in dollari, per un importo di 161.500 BTC o circa $ 1,1 miliardi. La fee (commissione) per la transazione è costata all’exchange appena lo 0,00010019 BTC o $ 0,68, riporta TheCryptoAssociate.

La transazione è stata effettuata la sera di venerdì 10 aprile e inizialmente è stata notata da un utente di Twitter con lo pseudonimo @KRMA_0.

Schermata-2020-04-12-alle-22-24-12

Le parole di @KRMA_0 sono state confermati anche dai dati della blockchain di BTC. Pertanto, questa transazione può essere considerata la più grande nella storia di bitcoin, non solo in termini del costo di monete in dollari, ma anche in termini di FEE.

Ricordiamo che a settembre 2019, nella rete di bitcoin fu registrata una transazione del valore di 94 504 BTC (più di $ 1 miliardo al tasso di cambio in quel momento). Tuttavia, a quanto pare, il mittente sconosciuto, ha deciso di assicurarsi pagato circa $ 700 di commissione.

Una fee così bassa per la transazione cosi enorme, secondo noi, è un altro chiaro esempio della superiorità di bitcoin rispetto al sistema bancario tradizionale. Un trasferimento simile, se dovesse essere inviato tramite il bonifico bancario, richiederebbe non solo diversi giorni lavorativi, ma costerebbe al mittente svariate migliaia di dollari. Per non parlare, ovviamente, della necessità di spiegare l’origine dei fondi e passare le procedure KYC / AML.

Aggiungiamo inoltre che, i 161.500 BTC inviati da Bitfinex lo scorso venerdì rendono davvero questa transazione la più grande fino ad oggi in termini del costo di Bitcoin in dollari. Tuttavia, dal punto di vista di BTC inviati, è ancora inferiore a 500.000, che sono state trasferiti da un wallet all’altro a novembre del 2011.

Crypto menzionate (1)

Bitcoin / BTC

$ 35841.00