Vitalik Buterin: ecco cosa si può fare con gli ASIC dopo il lancio di Ethereum 2.0

Il co-fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha parlato di cosa fare con gli ASIC miner dopo il passaggio dall’algoritmo di consenso PoW a PoS, che dovrebbe essere implementato dopo il lancio di ETH 2.0.

Durante il podcast di nome “The Shitcoin Dot Com Show”, Buterin ha affermato che ci sono “molti casi d’uso”, e ne ha nominato uno:

“La soluzione più facile per impiegare gli ASIC dopo il lancio di ETH 2.0, è quella di passare a sostenere il consenso delle monete con l’algoritmo “zero knowledge proof”

Secondo Buterin, il protocollo  zero-knowledge proof  è una “grande rivoluzione tecnologica”, che è importante per l’intero settore delle criptovalute.

Si presume che dopo il lancio di Ethereum 2.0, i miner passeranno a “estrarre” altre monete con l’algoritmo Ethash. La prima monete, in ordine d’importanza, è il fork di ETH – Ethereum Classic. Inoltre, esistono anche le altre fork e token meno conosciuti come ad esempio Ethersocial (ESN) o EtherInc (ETI).

Crypto menzionate (1)

Ethereum / ETH

$ 352.71